Recensione: Airsnore il dispositivo mandibolare che ti aiuta a non russare

Recensione: Airsnore il dispositivo mandibolare che ti aiuta a non russare

0
SHARE

L’Airsnore è un dispositivo di avanzamento mandibolare noto come MAD, progettato per spostare in avanti la mandibola ed eliminare così il disturbo di russare.

L’Airsnore però non è un semplice dispositivo orale come molti altri presenti sul mercato e in questa recensione chiarirò meglio cosa intendo. Prima di tutto voglio sottolineare che l’azienda produttrice offre insieme al dispositivo anche un prodotto aggiuntivo, si tratta di una soluzione in gocce da utilizzare per liberare il naso tappato e rendere dunque più agevole la respirazione, una sorta di approccio alternativo e supplementare per smettere di russare.

Chi sono i produttori dell’Airsnore?

L’Airsnore è commercializzato da una società chiamata Bauer Nutrition, ma l’azienda che di fatto lo produce è la Wolfson Berg Limited con sede a Cipro. Questa vende una vasta gamma di prodotti relativi alla salute, è attiva sul mercato da più di 10 anni e la sua linea di prodotti più popolare e venduta al momento è quella degli integratori.

Anche se i laboratori e gli stabilimenti in cui vengono lavorati i loro prodotti sono stati approvati dalla FDA, l’Airsnore in sé non si è guadagnata lo stesso riconoscimento, è normale a questo punto che tale circostanza ambigua desti un po’ di dubbi nei consumatori, ma in realtà non c’è un reale motivo di preoccupazione.
Personalmente ho riposto la mia fiducia in questa società, nonostante le dicerie, affidandomi alla sua prolungata esperienza nel settore.

Perché l’Airsnore è diverso da altri prodotti simili?

Dal momento che si russa a causa delle vibrazioni del tessuto molle, l’Airsnore, estendendo la mandibola in avanti, allarga le vie aeree superiori consentendo un adeguato passaggio dell’aria nella parte posteriore della gola. L’azione dell’Airsnore impedisce dunque che si verifichino tali vibrazioni e contemporaneamente aumenta l’ossigenazione durante le ore di sonno.

Il design del prodotto è essenziale, non è particolarmente differente da altri prodotti simili, ma ciò che lo rende unico è la possibilità di acquistare anche le gocce Airsnore.

La soluzione in gocce Airsnore è preparata con ingredienti speciali che vantano incredibili proprietà lenitive e antisettiche, perfette per contribuire ad alleviare i sintomi infiammatori come ad esempio la congestione nasale.

Gli ingredienti delle gocce Airsnore sono principalmente cinque olii essenziali:

  1. Lavendula angustifolia: si tratta di un olio che viene estratto dalla pianta di lavanda che cresce principalmente nel sud della Francia, questo viene usato come soprattutto come un vero e proprio anti-stress, è in grado infatti di favorire il sonno e il rilassamento, inoltre è noto per essere uno fra gli ingredienti base delle benzodiazepine, i farmaci che vengono utilizzati proprio per indurre nell’organismo il rilassamento necessario per far sì che ci si addormenti più facilmente quando si soffre di insonnia.
  2. Eucalyptus globulus: che viene estratto dalla pianta di eucalipto che cresce in Australia. Si tratta di un olio essenziale che vanta una vasta gamma di benefici per la salute, proprietà che lo rendono senza dubbio uno degli olii più popolari sul mercato. L’eucaliptolo ha un immediato effetto calmante, molto benefico quando si soffre di difficoltà ad addormentarsi, inoltre viene anche usato per combattere le infezioni delle vie respiratorie, le infezioni dei seni nasali, per alleviare i sintomi dell’asma e per ridurre il dolore e l’infiammazione delle mucose delle vie respiratorie.
  3. Olio di menta piperita estratto appunto dall’omonima pianta che che cresce nel Nord America ed in Europa. Questo prodotto naturale aiuta ad alleviare la nausea e favorisce il rilassamento, potrei dire proprio “calmando i nervi”.
  4. Olio di semi di girasole che viene estratto proprio dai semi del fiore che hanno origine in Nord America. Anche quest’olio ha un importante beneficio per l’uomo, è infatti una fonte di triptofano che aiuta ad alleviare l’insonnia e i lievi stati depressivi.
  5. Olio estratto dagli aghi del pino silvestre rientra nell’elenco degli ingredienti delle gocce Airsnore grazie alla sua capacità di aiutare ad alleviare l’insonnia.

La mia esperienza personale

Così come per altri dispositivi MAD che avevo acquistato e provato in passato, anche per l’Airsnore ho seguito le indicazioni riportate sulla confezione e ho effettuato la pratica di bollitura del morso, una procedura molto semplice che consente, attraverso l’immersione del dispositivo in acqua bollente, di personalizzare la forma in base alla struttura della propria mascella, rendendo il prodotto molto più comodo ed efficace.

Questa pratica comune alla maggior parte dei dispositivi MAD è molto semplice da effettuare, io ho semplicemente messo a scaldare dell’acqua in una pentola sul fuoco e non appena questa ha raggiunto in punto di ebollizione vi ho immerso il mio dispositivo Airsnore per circa 5 o 10 minuti.

Trascorso il tempo necessario, verificando che il dispositivo si fosse appena rinfrescato, l’ho messo in bocca e l’ho morso con forza in modo tale che i miei denti imprimessero la loro esatta forma sul materiale ammorbidito dalla bollitura. Questa semplice operazione è un passaggio molto importante per chi utilizza i dispositivi MAD per smettere di russare, infatti consente di ottenere un prodotto che si adatta quanto più possibile alla forma della propria bocca. Dopo aver morso il dispositivo, l’ho estratto e posto all’interno di una ciotola contenente acqua e ghiaccio per far sì che si potesse indurire nuovamente.

Leggi anche:  Recensione bite antirussamento Snore Eliminator PRO

Grazie a questa operazione, quando ho indossato il prodotto, ho subito notato quanto fosse comodo, insomma della misura adatta alla conformazione della mia bocca. Il dispositivo non prevede che vengano fatte ulteriori impostazioni avanzate, una volta adattato tramite la bollitura è pronto per essere utilizzato e questo ha determinato la mia prima impressione positiva sull’Airsnore. Prima di andare a dormire ho inoltre provato per la prima volta anche le gocce di Airsnore ponendone la giusta quantità sul collo, sotto il naso e sul petto; è importante rispettare le dosi consigliate e non esagerare perché le gocce hanno un profumo particolarmente forte che se eccessivo potrebbe risultate fastidioso, sono sufficienti poche gocce in ciascun punto per poter beneficiare della loro azione.

Prima notte

La prima notte in cui ho utilizzato il dispositivo Airsnore posso dire di aver davvero riposato bene e al mattino mi sono sentito rinvigorito grazie alla notte appena trascorsa. Ammetto che la mandibola al risveglio era leggermente dolorante, ma si tratta di una piccola conseguenza del tutto normale quando si inizia ad utilizzare un dispositivo per smettere di russare, per questo non ho dato peso al lieve disturbo, conscio che sarebbe passato del giro di pochi giorni non appena la muscolatura si fosse abituata alla nuova posizione imposta dal dispositivo orale.

Anche l’azione delle gocce Airsnore mi ha pienamente soddisfatto, infatti dopo averle applicate ho subito iniziato a sentirmi più calmo e rilassato, ho percepito il naso più libero e la respirazione è dunque stata più agevole consentendomi di dormire davvero meglio del solito. Queste erano le mie sensazioni al momento del risveglio, ma la vera prova del funzionamento del dispositivo per smettere di russare sarebbe stata mia moglie a darmela, anche perché lei è solita andare a letto un po’ più tardi rispetto a me, perciò avrebbe sicuramente potuto raccontarmi se stessi russando nel momento in cui mi ha raggiunto in camera da letto. Con mio grande piacere mia moglie mi ha confermato di non avermi affatto sentito russare, cosa che le ha fatto particolarmente piacere perché è finalmente riuscita ad addormentarsi senza alcuna difficoltà al mio fianco.

Il mattino ho provveduto alla pulizia del dispositivo e l’ho poi riposto, così da trovarlo pronto all’uso per la notte successiva. Per quanto riguarda la pulizia e l’igiene del dispositivo, io di solito lo detergo con acqua e sapone, trovo che sia una pratica abbastanza comoda e veloce, lascio poi che asciughi all’aria prima di conservarlo.

Le notti successive

Già durante la seconda notte ho notato che l’indolenzimento della mandibola era quasi sparito a dimostrazione del fatto che la mia bocca si stava già abituando all’uso dell’Airsnore.
Anche per questo mi sono addormentato con facilità e nei primi giorni, al risveglio, mia moglie mi ha confermato che avevo davvero smesso di russare. Le due settimane di prova con il mio nuovo dispositivo Airsnore sono state davvero soddisfacenti e ho beneficiato solo di risultati positivi. Insieme con il dispositivo ho continuato ad usare anche le gocce Airsnore per l’intero periodo di prova e devo riconoscere di averne apprezzato i reali effetti benefici nell’aiutarmi a dormire più rilassato e assicurandomi una migliore respirazione notturna. Dopo due settimane posso dire con certezza che l’Airsnore è una valida soluzione per smettere di russare, davvero efficace, che mi ha dato risultati a lungo termine.

Aspetti positivi e negativi

Naturalmente bisogna ricordare che nessun dispositivo è di per sé perfetto e tutti hanno sia aspetti positivi sia aspetti negativi, per questo motivo, anche se io personalmente ne ho tratto solo vantaggi, credo sia importante valutare entrambi gli aspetti dell’Airsnore prima di effettuare l’acquisto.

Aspetti positivi

  • Impedisce di russare e consente di svegliarsi davvero energici e riposati
  • L’Airsnore in gocce favorisce il rilassamento utile per addormentarsi con più facilità e aiuta a riposare serenamente favorendo la pervietà delle cavità nasali che consentono una migliore respirazione
  • Il dispositivo è dotato dei fori per la respirazione, un grande vantaggio questo soprattutto quando si ha il naso ostruito e si è costretti a respirare attraverso la bocca
  • L’Airsnore è ottimo anche nel prezzo se paragonato agli prodotti simili presenti sul mercato
  • Il prodotto ha una garanzia di rimborso della durata di 60 giorni per provarlo e valutarne l’efficacia per poi decidere se acquistarlo a titolo definitivo.

Aspetti negativi

  • Uno degli svantaggi dell’Airsnore è che questo dispositivo non può essere utilizzato da persone che già indossano corone, protesi, ponti o impianti, infatti la modalità con cui occorre mordere e trattenere fra i denti il prodotto lo rende inutilizzabile e sconsigliato in questi casi particolari.
  • Il dispositivo non è stato approvato dalla FDA, tuttavia, è stato prodotto in un impianto certificato dalla stessa
  • Quando si inizia ad utilizzare il dispositivo Airsnore si può risentire di un certo indolenzimento della mascella ed inoltre può accadere di sbavare nei primi tempi
  • Si tratta di un dispositivo MAD di base perciò potrebbero occorrere diverse prove di bollitura per ottenere una calzata personalizzata dell’apparecchio
Leggi anche:  Recensione SleepPro Easifit: un prodotto economico per non russare

Altre recensioni da parte dei clienti che hanno provato l’Airsnore

Ci tengo a specificare che la maggior parte delle recensioni che ho letto in merito all’uso del dispositivo Airsnore sono per lo più positive, alcuni consumatori hanno però fatto particolarmente caso all’indolenzimento della mascella quando lo si utilizza, tuttavia come ho già detto, si tratta di un effetto collaterale del tutto normale e comune a qualsiasi dispositivo orale, soprattutto se si utilizza un dispositivo MAD per la prima volta. Di seguito riporto le recensioni che ho avuto modo di leggere durante le mie ricerche e che ritengo possano aiutare chi desidera maggiori informazioni prima di procedere all’acquisto di un Airsnore.

“Ho deciso di comprare il dispositivo Airsnore per mio marito perché il suo russare era ormai diventato un tormento non solo per lui, ma anche per me! Devo dire di essere molto soddisfatta dell’acquisto, infatti non solo dorme meglio e al mattino si sente riposato e pieno di energie, ma finalmente lo solo anche io!”- 

“Da quando ho acquistato il dispositivo Airsnore ho smesso di russare! Sono estremamente felice di questo importante cambiamento che si riflette in tanti altri aspetti della mia vita e per questo lo consiglio vivamente.”- 

“Ho utilizzato l’Airsnore per più di un anno e non potrei esserne più felice. In un primo momento i denti e la mandibola erano particolarmente doloranti e per questo stavo quasi per rinunciare ad usarlo ma ho tenuto duro per qualche giorno e pian piano il dolore è del tutto sparito mentre i benefici effetti del dispositivo sono rimasti e ora posso finalmente dormire nella stessa stanza con mia moglie, cosa questa che ha riacceso il nostro matrimonio!”- 

“Smettere di russare è stato un cambiamento inestimabile e non posso far altro che raccomandare il dispositivo Airsnore. Bastano pochi giorni per abituarsi ad indossarlo ed è davvero efficace per smettere di russare, una soluzione che ha reso migliore la mia vita.”- 

Parliamo del prezzo

Come ho anticipato elencando gli aspetti positivi dell’acquisto dell’Airsnore, anche il prezzo è davvero vantaggioso, per non parlare del fatto che la spedizione sia gratuita, servizio questo che lo rende ulteriormente un affare.

Il dispositivo Airsnore viene a costare circa 47 euro mentre le gocce Airsnore costano circa 56 euro. Tuttavia si può risparmiare ordinando entrambi i prodotti insieme spendendo circa 84 euro.
Sul sito del produttore del dispositivo Airsnore inoltre vengono periodicamente pubblicate offerte molto vantaggiose come ad esempio quella che prevede l’acquisto di due dispositivi per averne uno gratis in omaggio, bastano pochi calcoli per comprendere quanto sia vantaggiosa questa proposta.

Conclusione

In base alla mia personale esperienza posso dire che l’Airsnore è un dispositivo MAD davvero efficace che non necessita di particolari manipolazioni prima dell’utilizzo e per di più anche il prezzo è davvero vantaggioso. Un dettaglio importante che lo rende migliore degli altri prodotti simili è secondo me la possibilità di acquistare anche le gocce Airsnore che io ho davvero apprezzato per la loro reale efficacia. Le gocce infatti mi fanno rilassare e mi aiutano a respirare facilmente dal naso favorendo inoltre anche la respirazione generale durante la notte.
Ho risentito di un lieve indolenzimento nei primi giorni in cui ho indossato il dispositivo, ma già alla fine delle due settimane di prova il fastidio era del tutto sparito. Personalmente consiglio vivamente l’acquisto dell’Airsnore per chi sta cercando un dispositivo MAD facile da utilizzare, efficace e per di più con la possibilità di usufruire anche dei benefici delle gocce Airsnore.

Quale prodotto acquistare e come sceglierlo?

Ogni bocca è diversa dall’altra e per questo motivo le esigenze degli utenti si differenziano fra loro per risolvere il problema di russare.
Con oltre 100 prodotti sul mercato è ovvio che la scelta del dispositivo più adeguato può risultare molto complicata fino al punto da sentirsi scoraggiati e rasseganti.

Per contribuire a facilitare questa importante decisione ho creato una tabella di confronto di tutti i bite antirussamento disponibili per l’Italia, di facile consultazione che presenta ogni prodotto e sue caratteristiche funzionali, il prezzo, i pro e i contro. Ho inoltre scritto diverse recensioni dettagliate per ciascun dispositivo che personalmente ritengo utile e per questo merita di essere acquistato.

Se si preferisce non perdere tempo a leggere recensioni, si consiglia di dare un’occhiata all’articolo di cui riporto il riferimento diretto: i migliori dispositivi notturni antirussamento. Si tratta di una lista di tre prodotti che in base alla mia lunga esperienza considero le migliori opzioni disponibili per le persone che soffrono del problema di russare. Oppure guarda quelli più venduti su Amazon Italia.

Dove acquistare Airsnore?

Il dispositivo puoi acquistarlo direttamente sul sito dell’azienda. Spediscono in tutto il mondo gratis!

SHARE

LEAVE A REPLY