SnoreWizard dispositivo di avanzamento mandibolare per non russare

SnoreWizard dispositivo di avanzamento mandibolare per non russare

0
SHARE

Lo SnoreWizard è un dispositivo antirussamento standard, i prodotti come questo vengono tecnicamente definiti MAD, ossia sistema di avanzamento mandibolare. Il prodotto funziona spingendo la mascella inferiore leggermente verso l’alto durante il sonno per permettere all’aria di passare facilmente attraverso la gola.

Informazioni sull’azienda

Lo SnoreWizard non è stato autorizzato dalla FDA e per questo motivo alcuni utenti non lo reputano affidabile soprattutto per il fatto che al giorno d’oggi sul mercato vi sono centinaia di prodotti simili che invece sono stati certificati da quest’ente di controllo.

In una particolare recensione che ho letto un utente ha sottolineato anche che il servizio clienti dell’azienda lascia molto a desiderare. E’ difficile giudicare un’azienda sulla base di una sola brutta esperienza, ma occorre tuttavia tenere presenti anche i pareri negativi se si sta cercando di fare la scelta giusta.

Materiali e personalizzazione dello SnoreWizard

Il dispositivo è costituito da un materiale plastico morbido che, a differenza di altri prodotti simili, non richiede di effettuare la tecnica di bollitura del morso prima dell’utilizzo.

Lo SnoreWizard è disponibile in un’unica misura che si suppone possa adattarsi a tutti gli utenti, anche se potrebbe dover essere necessario eliminare con le forbici i bordi eccessivamente sporgenti per fa sì che la dimensione si adatti alla propria bocca con maggiore facilità.

Lo SnoreWizard è relativamente leggero un dettaglio questo che assicura maggiore comfort a chi lo indossa.

La morbidezza del materiale plastico è certo una qualità positiva per quanto riguarda il comfort, ma potrebbe anche rappresentare un problema a causa della maggiore facilità con cui il dispositivo tende a sfilarsi durante la notte.

Ovviamente questo è un problema molto rilevante perché se il dispositivo non rimane nella posizione corretta non può risultare efficace per smettere di russare e diviene del tutto inutile.

Il prodotto ha però un grande vantaggio che ad altri MAD manca, mi riferisco al foro collocato nella parte anteriore del dispositivo, che assicura agli utenti la possibilità di respirare attraverso la bocca. Nonostante questa caratteristica in linea di massima rappresenti un vantaggio, devo dire che alcuni utenti hanno lamentato di svegliarsi con la bocca secca dopo l’utilizzo dello SnoreWizard.

Come per la maggior parte dei dispositivi orali occorrono alcuni giorni prima di abituarsi ad indossare il prodotto che inizialmente può risultare scomodo e lievemente fastidioso.

Manutenzione e durata del bite 

Per quanto riguarda la manutenzione e la pulizia il prodotto è abbastanza facile da utilizzare e semplice da pulire, è sufficiente infatti immergerlo in acqua calda per qualche minuto e poi lasciarlo asciugare senza alcuna necessità di utilizzare saponi o prodotti specifici. Si raccomanda anzi di non usare il dentifricio sul dispositivo perché potrebbe corrodere la plastica morbida con cui è costruito. Ritengo sia importante evidenziare per l’appunto la caratteristica del materiale costituito da un tipo di plastica morbida che tende a prendere più facilmente la forma desiderata anche se al contempo è più probabile che si rompa più velocemente rispetto ad altri prodotti con un materiale più duro.

Prezzo e garanzia di Rimborso

Per quanto riguarda il prezzo, lo SnoreWizard viene a costare circa  e bisogna dire che sul mercato non è l’opzione più economica anche se resta ben lontano dall’essere quella più costosa. Alcuni utenti l’hanno trovano comunque molto efficiente e io lo ritengono un investimento abbastanza utile, tuttavia vale la pena di notare che questo dispositivo orale non offre le stesse opzioni di personalizzazione che altri garantiscono.

In alcune delle recensioni che ho avuto modo di leggere infatti gli utenti si sono lamentati del fatto che il dispositivo tendesse a non mantenere la giusta posizione per tutta la notte e per questo non rappresentasse la soluzione più efficace al problema di russare, soprattutto per il fatto che esistono altri prodotti che danno la possibilità agli utenti di regolare la misura a proprio piacimento soddisfando così le esigenze di ciascuno.

L’azienda produttrice sul sito web ha dato particolare rilevanza alla garanzia fornita sull’acquisto dei loro prodotti che si possono utilizzare in prova per 30 giorni e vantano una garanzia di 12 mesi, riporto quanto riferito dai produttori qui di seguito:

“Lo Snorewizard è un prodotto garantito per 1 anno. La garanzia non copre la normale usura causata in uso, tuttavia se, dopo aver provato lo Snorewizard per un periodo di tempo ragionevole entro 30 giorni dall’acquisto, gli utenti non ritengano efficace il prodotto possono restituirlo e saranno rimborsati del totale prezzo dell’acquisto.”

Personalmente ritengo che per prendere una decisione occorra prestare attenzione sia agli aspetti postivi sia a quelli negativi, motivo per cui ho deciso di riportarli schematicamente qui di seguito cosicché chiunque possa farsi un’idea più precisa dello SnoreWizard.

Aspetti positivi e negativi

Aspetti positivi

  • Non richiede alcuna regolazione prima dell’uso
  • E’ facile da usare
  • Consente di ridurre il russare
  • E’ leggero e ideale per viaggiare
  • E’ facile da pulire
  • E’ costruito con una plastica morbida che si adatta alla bocca assicurando un maggiore confort

Aspetti negativi

  • Non consente personalizzazioni nella misura
  • Può scivolare e perdere la posizione durante la notte
  • Provoca secchezza della bocca
  • E’ relativamente costoso
  • Non è indicato per i portatori di protesi
  • Non è indicato per le persone che soffrono di apnea notturna
  • Non è indicato per chi soffre di dolori alla mascella
  • Non è adatto per coloro che soffrono di TMD
  • Gli utenti hanno evidenziato il malfunzionamento del servizio clienti
  • Il dispositivo non è stato certificato dalla FDA

Recensioni in  rete

In base alle mie ricerche ho constatato che fra gli utenti che lo hanno provato le recensioni sono piuttosto discordanti, ne riporto alcune a mio parere significative.

Un utente scrive:

“Quando è arrivato il momento di sostituire il mio attuale dispositivo di avanzamento mandibolare, ho deciso di provare un MAD differente da quelli usati in passato e fra le alternative ho scelto lo SnoreWizard che mi è sembrata un’attraente opzione presente sul mercato anche perché ho letto che non necessitava di particolari regolazioni prima dell’uso. La parte inferiore è progettata lievemente più in avanti rispetto i miei dispositivi precedenti, cosa che in un primo momento mi ha creato un lieve disagio, ma in poco tempo mi sono abituato alla nuova forma. Nel giro di pochi giorni infatti il materiale si è ammorbidito ed è aumentato il confort nel momento in cui lo avevo indosso. Un aspetto meno piacevole è invece la costante sensazione di scivolamento del dispositivo che sembra quasi mi stia cadendo dalla bocca, ma si tratta semplicemente del fatto che questo non si adatta alla mia conformazione alla perfezione come il mio MAD precedente”.

Un altro utente

“Ho trovato questo dispositivo molto scomodo da usare e mi ha provocato dolore e indolenzimento della mascella dopo appena cinque minuti di prova. Inizialmente non vedevo davvero l’ora di usarlo anche perché da tempo ero costretto a dormire in una stanza separata da mio marito per consentirgli di riposare senza il mio russare a disturbarlo. Personalmente non ho una buona opinione dello SnoreWizard, su di me perlomeno non ha funzionato, motivo per cui ho deciso di rispedirlo e farmi rimborsare.

Vi sono tuttavia anche recensioni favorevoli di utenti felici di aver smesso di russare proprio grazie all’utilizzo dello SnoreWizard.

“Ho deciso di comprare un dispositivo per smettere di russare dopo che a causa di questo mio problema la mia ragazza mi aveva spedito a dormire nella stanza degli ospiti. Quando mi è stato consegnato il dispositivo, l’ho lavato e ho provato ad indossarlo, onestamente devo ammettere che non l’ho trovato affatto comodo. La prima notte in cui l’ho utilizzato è stato davvero strano addormentarmi con la percezione di avere in bocca un corpo estraneo, ma quando al mattino ci siamo svegliati e la mia ragazza mi ha detto di non avermi sentito russare nemmeno una volta mi sono sentito molto soddisfatto e grazie a questo MAD siamo potuti tornare a dormire nello stesso letto.”

Anche se il sito ufficiale promette una garanzia di rimborso di 30 giorni, alcuni utenti hanno avuto difficoltà a contattare l’assistenza clienti. Un cliente insoddisfatto ha scritto:

“Ho provato a inviare diverse email al servizio clienti, ma non abbiamo mai ricevuto alcuna risposta. Ho anche provato a contattare telefonicamente l’azienda, ma anche in questo caso è stato tutto inutile. Sono molto deluso dalla mancanza di assistenza ai clienti da parte dei produttori della Wizard. Se hanno realmente lo scopo di vendere i loro prodotti e posizionarsi competitivamente sul mercato dovrebbero come minimo fornire ai loro clienti un’adeguata assistenza post-vendita.”

E’ realmente efficace? La mia esperienza

Lo SnoreWizard è dunque risultato efficace per alcune persone, ma è lontano dall’essere una soluzione universale.

Dopo la mia prima notte con lo SnoreWizard, mia moglie mi ha detto di avermi sentito russare meno del solito e anche se quando ho letto altri pareri molti altri utenti hanno sottolineato che il dispositivo è stato in grado di diminuire l’intensità del loro problema anche se non lo ha eliminato completamente.
Quindi, in definitiva, questo particolare dispositivo funziona in modo diverso per ciascun individuo. Purtroppo però va specificato che questo prodotto non è raccomandato per quelle persone che indossano protesi o soffrono di apnea notturna.

Conclusione

In definitiva vorrei concludere dicendo che la mancanza di personalizzazione del dispositivo e la mancanza di approvazione da parte della FDA insieme con le recensioni contrastanti rendono questo prodotto poco raccomandabile ed io per primo non lo consiglierei.

Non voglio essere frainteso, credo infatti che lo SnoreWizard possa essere efficace nel diminuire il problema di russare, il nocciolo della questione è se si è disposti a spendere  per un prodotto che potrebbe anche non risolvere il problema.

Data la difficoltà che alcuni utenti hanno incontrato nel cercare di ottenere un rimborso, penso che sia troppo avventato rischiare di sprecare quei soldi per un dispositivo che probabilmente non funziona nemmeno.
Con così tanti dispositivi orali al momento presenti sul mercato, credo sia meglio ricercare altre opzioni che hanno un più alto tasso di successo e le cui recensioni sono più positive rispetto a quelle rilasciate sullo SnoreWizard.

Quale prodotto acquistare e come sceglierlo?

Ogni bocca è diversa dall’altra e per questo motivo le esigenze degli utenti si differenziano fra loro per risolvere il problema di russare.
Con oltre 100 prodotti sul mercato è ovvio che la scelta del dispositivo più adeguato può risultare molto complicata fino al punto da sentirsi scoraggiati e rasseganti.

Per contribuire a facilitare questa importante decisione ho creato una tabella di confronto di tutti i bite antirussamento disponibili per l’Italia, di facile consultazione che presenta ogni prodotto e sue caratteristiche funzionali, il prezzo, i pro e i contro. Ho inoltre scritto diverse recensioni dettagliate per ciascun dispositivo che personalmente ritengo utile e per questo merita di essere acquistato.

Se si preferisce non perdere tempo a leggere recensioni, si consiglia di dare un’occhiata all’articolo di cui riporto il riferimento diretto: i migliori dispositivi notturni antirussamento. Si tratta di una lista di tre prodotti che in base alla mia lunga esperienza considero le migliori opzioni disponibili per le persone che soffrono del problema di russare. Oppure guarda quelli più venduti su Amazon Italia.

 

SHARE

LEAVE A REPLY